+39 328 832 8510 / +39 320 685 6127 ediliziaprivata.roma@gmail.com
Seleziona una pagina

COMMERCIALISTA A ROMA QUANTO COSTA?

La scelta di un commercialista può fare la differenza quando si tratta di aprire una nuova attività, presentare la dichiarazione dei redditi o gestire la contabilità. Oltre ad offrire una consulenza specializzata in materia fiscale e contributiva, un commercialista può aiutarti a ottimizzare la fiscalità, evitare sanzioni e semplificare le pratiche burocratiche. Tuttavia, le tariffe dei commercialisti possono variare a seconda delle competenze del professionista e delle prestazioni richieste. In questa guida, esploreremo quanto costa un commercialista e quali sono i prezzi medi per le diverse tipologie di servizi.

Qual è il ruolo del commercialista?

Un commercialista è un professionista esperto che fornisce consulenza in materia fiscale e contributiva, nonché supporto nell’avvio e nella gestione di attività imprenditoriali. Le competenze di un commercialista comprendono la redazione di contratti, bilanci e business plan, nonché la consulenza sulla pianificazione fiscale e la gestione dei rapporti con l’Agenzia delle Entrate.

Quali fattori incidono sul costo del commercialista?

Il costo di un commercialista dipende da diversi fattori, tra cui il volume d’affari dell’impresa e il regime contabile applicato. Le prestazioni offerte dal commercialista possono includere la tenuta della contabilità, la compilazione dei modelli F24 per i pagamenti delle imposte, la presentazione della dichiarazione dei redditi e altre consulenze personalizzate. Oltre alle tariffe standard, potrebbero esserci voci extra da considerare, come la scelta del codice Ateco o la gestione di pratiche particolari.

Quanto costa un commercialista per una ditta individuale?

Le tariffe di un commercialista per una ditta individuale dipendono principalmente dal volume d’affari e dal regime contabile applicato. Per le ditte individuali che operano nella prestazione di servizi o nella vendita di beni, esiste un limite di fatturato annuo oltre il quale si applica la contabilità ordinaria. In questo caso, il commercialista si occupa anche della redazione del bilancio di esercizio e del registro degli inventari.

Quanto costa un commercialista per una partita IVA?

Il costo di un commercialista per una partita IVA dipende dal regime fiscale scelto: forfettario o ordinario.

Regime forfettario

Il regime forfettario è vantaggioso dal punto di vista fiscale e semplifica gli adempimenti contabili. In questo caso, i costi del commercialista non includono la tenuta della contabilità e le comunicazioni IVA. Tuttavia, per rientrare nel regime forfettario è necessario rispettare un tetto di fatturato annuo e soddisfare alcuni requisiti specifici.

Regime ordinario

Chi non rientra nel regime forfettario dovrà sostenere costi più elevati per il commercialista. In particolare, si applica la contabilità semplificata per le ditte che non superano una determinata soglia di fatturato annuo. Oltre questa soglia, si applica la contabilità ordinaria, che richiede adempimenti più complessi e una maggiore assistenza da parte del commercialista.

Quanto costa un commercialista per una SRL o SAS?

Le società di capitali, come SRL (Società a Responsabilità Limitata) o SAS (Società per Azioni Semplificata), richiedono un supporto contabile più completo e spesso comportano costi maggiori rispetto alle ditte individuali. Tenere la contabilità di una società può costare tra i 2.000 e i 3.000 euro all’anno, a seconda delle dimensioni e delle specifiche esigenze dell’impresa.

Quanto costa un commercialista all’anno?

Il costo totale di un commercialista dipende dalle prestazioni richieste e dalla complessità della situazione fiscale dell’impresa. In generale, il costo di un commercialista può variare da 400 euro fino a 2.000-3.000 euro all’anno. Tuttavia, è importante notare che questi sono solo prezzi medi e che le tariffe effettive possono variare in base alle specifiche esigenze e alle competenze del commercialista.

Quanto costa fare un 730 (dichiarazione dei redditi) da un commercialista?

La compilazione del modello 730, che rappresenta la dichiarazione dei redditi per i contribuenti persone fisiche, può richiedere l’assistenza di un commercialista. Il costo di questa prestazione può variare da 300 a 800 euro, a seconda della complessità della situazione fiscale del contribuente e delle specifiche richieste.

Tariffario

Di seguito riportiamo un esempio di tariffario per i servizi di un commercialista:

ServizioPrezzo
Apertura partita IVA50 euro
Tenuta della contabilità per una SRLDa 2.000 a 3.000 euro all’anno
Compilazione del modello 730Da 300 a 800 euro
Consulenza fiscale personalizzataDa 100 a 200 euro all’ora

Tuttavia, è importante sottolineare che questi sono solo esempi e che le tariffe effettive possono variare a seconda delle specifiche richieste e delle competenze del commercialista.

Come risparmiare e investire per potersi permettere un commercialista?

Avere un commercialista può comportare dei costi, ma può anche portare numerosi vantaggi in termini di risparmio fiscale e semplificazione delle pratiche contabili. Per poter sostenere le spese di un commercialista, è importante pianificare il proprio budget e valutare le opzioni di risparmio. Inoltre, è possibile considerare l’investimento di parte del proprio capitale in strumenti finanziari che possano generare rendimenti nel tempo.

Domande frequenti

Quali competenze dovrebbe avere un commercialista?

Un commercialista dovrebbe avere competenze approfondite in materia fiscale, contributiva e contabile. Dovrebbe essere in grado di fornire consulenza personalizzata, redigere contratti e bilanci, e avere una buona conoscenza delle leggi e dei regolamenti fiscali.

Come posso trovare un commercialista affidabile?

Per trovare un commercialista affidabile, è consigliabile fare ricerche online, leggere recensioni e chiedere consigli a persone di fiducia. È anche consigliabile verificare le qualifiche e l’esperienza del commercialista, nonché richiedere un preventivo dettagliato prima di iniziare una collaborazione.

Posso dedurre le spese del commercialista dalle tasse?

In molti casi, le spese sostenute per i servizi di un commercialista possono essere dedotte dalle tasse come spese professionali. Tuttavia, è consigliabile consultare un commercialista o un esperto fiscale per verificare la deducibilità delle spese specifiche nel proprio caso.

Conclusioni

La scelta di un commercialista può avere un impatto significativo sulla gestione finanziaria e fiscale di un’azienda o di un contribuente individuale. I costi del commercialista dipendono da diversi fattori, tra cui il volume d’affari, il regime contabile e le specifiche esigenze dell’impresa. È importante valutare attentamente le competenze e le tariffe del commercialista per trovare il professionista più adatto alle proprie esigenze.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO!

PROGETTAZIONE IMPIANTI TECNOLOGICI E INDUSTRIALI

PROGETTAZIONE IMPIANTI TECNOLOGICI E INDUSTRIALI

Siamo specializzati nella progettazione di impianti tecnologici e progettazione energetica, orientata alla sostenibilità ambientale ed economica.LA PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI Studio EDILIZIA PRIVATA ROMA con sede a Roma, è uno studio di...

leggi tutto
TABELLE MILLESIMALI

TABELLE MILLESIMALI

Se stai cercando informazioni sulle tabelle millesimali, sei nel posto giusto. In questo articolo, esploreremo tutto ciò che c'è da sapere su questo argomento, fornendo una guida completa e informazioni utili per comprendere e utilizzare le tabelle millesimali in modo...

leggi tutto
google5-1

CONTATTACI

Privacy

Geometra esperto a Roma per pratiche urbanistiche e catastali: affidati alla mia competenza professionale per ottenere i tuoi permessi edilizi in modo rapido e preciso.

Cerca Municipio Roma

Cerca sulla mappa la Via, la Piazza o la strada e trova il relativo Municipio.
Una Volta Individuato clicca sulla lista dei municipi sotto per entrare nel relativo sito istituzionale.

elenco municipi roma cerca municipio roma

MUNICIPIO I (ex I + ex XVII)
Centro Storico Roma Trastevere Aventino Testaccio Esquilino
XX Settembre Celio Zona Archeologica Prati Delle Vittorie Eroi.

MUNICIPIO II (ex II + ex III)
Villaggio Olimpico Parioli Flaminio Salario Trieste Villa Ada Villa Borghese Nomentano San Lorenzo Università Verano.

MUNICIPIO III (ex IV)
Montesacro Val Melaina Montesacro Alto Fidene Serpentara Casalboccone Conca d’Oro Sacco Pastore
Tufello Aeroporto dell’Urbe Settebagni Bufalotta Tor San Giovanni.

MUNICIPIO IV (ex V)
Casal Bertone Casal Bruciato
Tiburtino Nord Tiburtino Sud San Basilio Tor Cervara Pietralata Casal de’ Pazzi Sant’Alessandro Settecamini.

MUNICIPIO V (ex VI + ex VII)
Torpignattara Casilino Quadraro Gordiani Centocelle
Alessandrina Tor Sapienza La Rustica Tor tre Teste Casetta Mistica Centro Direzionale Omo.

MUNICIPIO VI (ex VIII)
Torre spaccata Torre Maura Giardinetti – Tor Vergata
Acqua Vergine Lunghezza Torre Angela Borghesiana
San Vittorino.

MUNICIPIO VII (ex IX + ex X)
Tuscolano Nord Tuscolano Sud Tor Fiscale Appio
Latino Don Bosco Appio Claudio Quarto Miglio Pignatelli
Lucrezia Romana Osteria del Curato Romanina Gregna
Barcaccia Morena Ciampino Aereoporto.

MUNICIPIO VIII (ex XI)
Ostiense Valco San Paolo Garbatella Navigatori Tormarancia Tre Fontane Grottaperfetta Appia Antica Nord Appia Antica Sud.

MUNICIPIO IX (ex XII)
Roma Eur Villaggio Giuliano Torrino Laurentino
Cecchignola Mezzocammino Spinaceto Vallerano Castel di Leva Decima Porta Medaglia Castel Roma no Santa Palomba Tor di Valle.

MUNICIPIO X (ex XIII)
Malafede Acilia Nord Acilia Sud Palocco Ostia Antica
Ostia Nord Ostia Sud Castel Fusano Infernetto Castel Porziano.

MUNICIPIO XI (ex XV)
Marconi Portuense Pian due Torri Trullo Magliana Corviale Ponte Galeria.

MUNICIPIO XII (ex XVI)
Colli Portuensi Buon Pastore Pisana Gianicolense
Massimina Pantano di Grano Villa Pamphili.

MUNICIPIO XIII (ex XVIII)
Aurelio Sud Val Cannuta Fogaccia Aurelio Nord Casalotti Boccea.

MUNICIPIO XIV (ex IX)
Medaglie d’Oro Primavalle Ottavia Santa Maria della Pietà Roma Trionfale Pineto Castelluccia Santa Maria di Galeria.

MUNICIPIO XV (ex XX)
Tor di Quinto Acqua traversa Tomba di Nerone Farnesina Grottarossa Ovest Grottarossa Est Giustiniana La Storta Santa Cornelia Prima Porta Labaro Cesano Martignano Foro Italico.

Privacy

edilizia-privata-roma
error: Contenuto protetto!