STUDIO GEOMETRA ROMA 2022

STUDIO TECNICO GEOMETRA

CILA IN ROMA – CILA ROMA – SUET CILA

Geometra Roma: servizi che svolgo sul territorio

Di seguito potete trovare i servizi che offro come geometra a Roma. Oltre alla prestazione del servizio di valutazione immobile online e al lavoro con il catasto online, offro i seguenti servizi a Roma e Provincia.

PRATICHE URBANISTICHE

CILA (COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI ASSEVERATA)
CILA IN SANATORIA
SCIA (SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ)
SCIA IN SANATORIA
ASSEVERAZIONI CONGRUITÀ DEI PREZZI
ACCERTAMENTO DI CONFORMITÀ
SCIA IN ALTERNATIVA AL PERMESSO DI COSTRUIRE
PERMESSO DI COSTRUIRE
RECUPERO SOTTOTETTO
CERTIFICATO DESTINAZIONE URBANISTICA
PRATICHE CONDONO
AFFRANCAZIONE
CERTIFICATO DI AGIBILITÀ
REPERIMENTO PROGETTI EDILIZI
CERTIFICATO CONFORMITÀ URBANISTICA
VALUTAZIONI IMMOBILIARI
PRATICHE PER DETRAZIONI FISCALI: ECOBONUS, SUPERBONUS, SISMABONUS, BONUS FACCIATE…

PRATICHE CATASTALI

MODIFICA PLANIMETRIA CATASTALE
ACCATASTAMENTI
VOLTURE E SUCCESSIONI
VISURE CATASTALI
VARIAZIONI TOPONOMASTICHE CATASTO
REPERIMENTO PLANIMETRIE CATASTALI

PRATICHE ENERGETICHE

APE (ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA)
AQE (ATTESTATO QUALIFICAZIONE ENERGETICA)
PRATICHE ENERGETICHE PER SUPERBONUS 110% E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

PRATICHE COMMERCIALI

SCIA COMMERCIALE AL SUAP DI ROMA PER APERTURA ATTIVITÀ COMMERCIALI, CHUSURA, INTEGRAZIONI,…

CONTATTACI PER PREVENTIVI E CONSULENZE GRATUITE

La comunicazione inizio lavori asseverata (CILA) permette di realizzare interventi di manutenzione straordinaria come per la ristrutturazione di un appartamento.

Dal 2016 la CILA Roma si fà unicamente ONLINE attraverso la piattaforma web: SUET e i documenti sotto elencati vengono immessi in questa piattaforma.

La Cila Roma Suet è uno strumento normativo finalizzato a realizzare gli interventi di manutenzione straordinariacompresa l’apertura di porte interne o lo spostamento di pareti interne, sempre che non riguardino le parti strutturali dell’edificio, non comportino aumento del numero delle unità immobiliari e non implichino incremento dei parametri urbanistici (Art. 6 comma 1 lettera a) del T.U 380/01).

E’ stata introdotta nel 2010 con la Legge 73 che ha modificato l’Art. 6 del T.U. dell’edilizia.

Contenuti della CILA Roma SUET

 La comunicazione va presentata prima dell’inizio dei lavori con la modulistica precompilata dal proprio Comune.

I documenti da consegnare sono:

– Comunicazione firmata dal proprietario e dal progettista;

– Relazione asseverata di un tecnico abilitato;

– Elaborati di progetto con lo stato di fatto, lo stato dopo i lavori e l’intra-operam;

– Dati dell’impresa e DURC;

Rispetto ad una normale CIL, la CILA si differenzia perchè è completata da una relazione tecnica asseverata del tecnico abilitato.

Relazione tecnica asseverata

 Nella relazioneil tecnico dichiara di non avere rapporti di dipendenza con l’impresa né con il committente, assevera la conformità dei lavori agli strumenti urbanistici approvati e ai regolamenti edilizi vigenti ed assevera che i lavori, secondo la normativa statale e regionale, non prevedono il rilascio di un titolo abilitativo.

 preventivo cila, cila edilizia, scia edile, cil, costo cila roma, cila in sanatoria,  c.i.l., modulo cila, cila pdf, cila comune roma, cila lavori appartamento

A differenza della DIA, la CILA permette di iniziare immediatamente.

 Questa è una delle novità più utili in termini di semplificazione.

La relazione tecnica, le asseverazioni e l’assenza del silenzio-assenso del comune comportano una maggiore responsabilità civile e penale del tecnico che rispetto al passato assume parte della competenze che prima erano dell’ufficio tecnico.

La CILA non è un titolo abilitativo e essendo solo una comunicazione non ha teoricamente alcun costo. Molti comuni però applicano dei diritti di segreteria che a volte raggiungono cifre importanti,  i diritti hanno un costo di circa 250 euro.

MODULISTICA –  CIL – CILA

Requisiti del Geometra Roma

Immagine di un progetto del Geometra Roma

Per acquisire il titolo di geometra Roma non è necessario alcuna laurea o titolo universitario. Si diventa geometri frequentando un istituto tecnico per geometri, sia esso statale o paritario. Previo superamento dell’esame di stato relativo, il percorso formativo necessita poi di due anni di praticantato presso uno studio tecnico. Al termine dei due anni si tornerà di nuovo sui libri perchè si dovrà affrontare un nuovo esame orale e scritto per l’abilitazione definitiva.

Le materie caratterizzanti, che di solito vengono studiate nei corsi di studio di un istituto tecnico per geometri: costruzioni, estimo, disegno tecnico, topografia, impianti.

Se non risulta necessario un titolo di livello universitario, è comunque fondamentale che un geometra a Roma, come d’altronde la maggioranza di altri professionisti, non smetta mai di proseguire con l’aggiornamento professionale e tecnico. Attraverso corsi e seminari di aggiornamento obbligatori dunque, c’è la garanzia che egli offrire possa offrire il miglior servizio per l’odierno mercato di riferimento. Tale aggiornamento può anche focalizzarsi sulla specializzazione in determinati settori, nicchie o progettazione di specifiche infrastrutture.

Bisogna comunque sottolineare che l’abilità e la qualità del lavoro di un geometra di Roma non dipende solo dal titolo di studio che si possiede. L’esperienza sul campo, come in tantissimi altri settori, è una discriminante essenziale.

Iscrizione all’albo dei Geometri Roma

Per esercitare la professione di geometra a Roma è obbligatoria l’iscrizione all’albo professionale di riferimento. Vediamo brevemente i requisiti per l’iscrizione all’albo:

  • Diploma di geometra e/o laurea triennale di 1° livello/diploma universitario triennale in edilizia, ingegneria delle infrastrutture, sistemi informativi territoriali;
  • Praticantato di 18 mesi, con iscrizione al Registro dei Praticanti, presso un professionista abilitato da almeno 5 anni;
  • Oppure frequenza e superamento di corsi di formazione tecnica, della durata di 4 semestri, con tirocinio di almeno 6 mesi, attinenti con le attività previste dall’albo;
  • Aver superato l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di geometra;
  • Essere residenti o voler esercitare la professione in uno dei comuni del circondario di competenza dell’ordine territoriale;
  • Aprire una partita iva con Codice Ateco 71.12.30 

Ottenuta l’abilitazione, il neo geometra di Roma otterrà il timbro e potrà esercitare la professione su tutto il territorio nazionale e in tutti gli stati membri dell’Unione Europea.

edilizia-roma-studio-tecnico-geometra
edilizia-Roma-studio-tecnico-geometra

Competenze professionali del geometra Roma

Le competenze della figura del geometra Roma sono piuttosto variegate. In alcuni casi, tali competenze si intrecciano con quelle di altre figure professionali, come il perito edile, agrario, l’agronomo ecc. Per fare riferimento alle competenze del geometra prendiamo a base l’articolo 16 del R.D. n.274/1929:

  • Operazioni topografiche di rilevamento e misurazione (ad esempio determinazione e verifica di confini; operazioni catastali
    ed estimi);
  • Tracciamento di strade poderali e consorziali (anche di strade ordinarie e di canali di irrigazione e di scolo quando abbiano tenue importanza;
  • Misura e divisione di fondi rustici, aree urbane o costruzioni civili;
  • Stima di aree e di fondi rustici, anche ai fini di mutui fondiari e di espropriazione, stima dei danni prodotti ai fondi rustici dalla grandine o dagli incendi, e valutazione di danni colonici a culture erbacee, legnose, da frutto, da foglia e da bosco; Ai fini di mutui fondiari e di espropriazione, stima di aree urbane e di modeste costruzioni civili;
  • Valutazioni di scorte morte, operazioni di consegna e riconsegna dei beni rurali e relativi bilanci e liquidazioni; stima per costituzione ed eliminazione di servitù rurali; stima delle acque irrigue nei rapporti dei fondi agrari serviti;
  • Funzioni puramente contabili ed amministrative nelle piccole e medie aziende agrarie;
  • Progetto, direzione, sorveglianza e liquidazione di costruzioni rurali e di edifici per uso d’industrie agricole, di limitata importanza, di struttura ordinaria, comprese piccole costruzioni accessorie in cemento armato; nonché di piccole opere inerenti alle aziende agrarie, come strade vicinali senza rilevanti opere d’arte, lavori d’irrigazione e di bonifica;
  • Progetto, direzione, vigilanza, contabilità e liquidazione impresa per opere di modeste costruzioni civili e rurali;
  • Funzioni peritali e arbitramentali in ordine alle attribuzioni innanzi menzionate;
  • Mansioni di perito comunale per le funzioni tecniche ordinarie nei Comuni con popolazione fino a diecimila abitanti, esclusi i progetti di opere pubbliche d’importanza o che implichino la risoluzione di rilevanti problemi tecnici.

In Italia nel 1929 c’era la monarchia di Benito Mussolini e l’unione europea ancora non esisteva. Anche se alcuni potrebbero affermare che il testo di legge è ormai antico, ancora oggi esso è in vigore e risultano “omissis” soltanto alcuni articoli. La legge di allora dunque risulta ancora attuale e con l’art. 16 si rispecchia alle competenze del geometra moderno.

La professione del geometra coinvolge numerosi campi, e interessa moltissimi interventi. Definire un prezzo unico, che non sia la semplice tariffa oraria, è piuttosto difficile. Per questo motivo, nell’articolo che segue, descriveremo prima i suoi compiti e solo dopo offriremo una panoramica sui costi.

Chi è un geometra

Il geometra è un professionista che opera nei settori edilizio, topografico ed estimativo. Nel corso degli anni questa figura ha ampliato la sua sfera di intervento, sebbene in origine fosse riconducibile quasi esclusivamente alla funzione dell’agrimensura. D’altronde, lo stesso termine “geometra” deriva dal greco “ghe”, che significa terra, e da “metrein”, che significa misurare.

Possono definirsi geometri coloro che, superato l’esame di Stato, si iscrivono all’albo. Possono accedere all’esame di stato i diplomati dell’Istituto Tecnico, settore tecnologico, indirizzo Costruzioni Ambiente Territorio, ma solo dopo aver frequentato un anno e mezzo di tirocinio. Posso accedere alla prova anche i laureati delle classi 7, 17, 21 e 23.

Costo Geometra: prezzi indicativi per prestazione
   
 DaA
Stima fabbricato di 100 mq100,00 €300,00 €
Calcolo volumetrico per immobile di 2000 mq2.000,00 €5.000,00 €
Progettazione piccolo fabbricato di 100 mq3.000,00 €7.000,00 €
Costo orario Geometra: prezzi medi nelle principali città
   
 DaA
Costo orario geometra25,00 €40,00 €
Costo orario geometra a Milano30,00 €45,00 €
Costo orario geometra a Roma35,00 €50,00 €
Costo orariogeometra a Venezia28,00 €47,00 €
Costo orario geometra a Genova25,00 €40,00 €
Costo orario geometra a Napoli20,00 €35,00 €

Cosa fa un geometra

La lista delle attività è piuttosto corposa. Ecco una panoramica esaustiva.

  • Rilevamento e misurazione per finalità topografiche, triangolazioni secondarie e di poligonazione, determinazione e verifica dei confini, operazioni catastali.
  • Tracciamento di strade ponderali e consorziali, di canali di irrigazioni e di scolo.
  • Misurazione e divisione di fondi.
  • Misurazione e divisione di fabbricati.
  • Stime di aree e fondi.
  • Stime di fabbricati.
  • Redazione e gestione della contabilità per aziende agrarie.
  • Progettazione di fabbricati di modeste dimensioni.
  • Calcolo volumetrico.

La qualifica principale di un geometra è, ovviamente, il suo titolo abilitativo, il fatto stesso che sia iscritto all’albo. Le sue competenze, come si evince dalla lista, vanno dalla misurazione alle operazioni di stima, fino a raggiungere, in casi specifici, la sfera della progettazione in contesti di edilizia.

Come scegliere un geometra

Se il titolo abilitativo qualifica senza ombra di dubbio un professionista come geometra, ciò non dice nulla riguardo alla qualità e al grado di competenze. Ne consegue che scegliere un buon geometra non è una operazione semplice come si potrebbe pensare. Ecco i criteri da prendere in considerazione quando si è alla ricerca di un bravo geometra.

Aggiornamento. Le norme, soprattutto in materia edilizia, vengono ritoccate a un ritmo piuttosto sostenuto. Molto spesso, poi, la Cassazione emette sentenze in grado di sparigliare le carte in tavola, e che fanno giurisprudenza. Un buon geometra si riconosce anche dalla frequenza di aggiornamento e dalla sua attitudine allo studio. E’ sufficiente porre qualche domanda, anche in maniera esplicita, per capire se è in possesso di questo importante requisito.

Specializzazione. Come abbiamo visto, la sfera di intervento del geometra è molto vasta. Dunque, un buon geometra ha sempre una specializzazione in questo o in quel campo. Il consiglio è di scegliere solo professionisti specializzati nel segmento cui appartiene il tipo di intervento richiesto.

Portfolio. E’ difficile che un geometra tenga nota dei lavori che ha realizzato, se questi consistono in semplici misurazioni o stime. Molto più semplice è invece individuare le eventuali opere di progettazione. A prescindere da questi elementi, il portfolio è un ottimo strumento per valutare le competenze di un professionista anche in questo caso.

Recensioni su internet. Non tutti i geometri si caratterizzano per la presenza su internet. Tuttavia, se il professionista a cui vi siete rivolti è online, il processo di verifica è in discesa: è sufficiente dare una occhiata alle recensioni degli ex clienti e farsi una idea. In alternativa, il buon vecchio passaparola tra ex clienti nella “vita reale” rappresenta sempre una buona alternativa. A scanso di equivoci, è sempre utile fare una ricerca su internet e vedere cosa dice il web, se qualche info a riguardo è presente, circa il professionista con cui siamo entrati in contatto.

Geometra: quali i prezzi?

prezzi sono dettati dal libero mercato, se si parla di liberi professionisti, quindi sono piuttosto variabili. Ad ogni modo, pur nella consapevolezza delle differenza, si può affermare che i geometri siano tra i professionisti più economici, considerati quelli coinvolti nel settore topografico ed edilizio (es. architetti e ingegneri).

Ecco una panoramica delle tariffe orarie nelle maggiori città italiane e una ipotesi di costo circa gli interventi più frequenti.

Tariffa orario geometra in Italia, in media: da 25,00 € a 40,00 €.

Tariffa oraria geometra a Milano: da 30,00 € a 45,00 €.

Tariffa oraria geometra a Roma: da 35,00 € a 50,00 €.

Tariffa oraria geometra a Venezia: da 28,00 € a 47,00 €.

Tariffa oraria geometra a Genova: da 25,00 € a 40,00 €.

Tariffa oraria geometra a Napoli: da 20,00 € a 35,00 €.

Stima valore fabbricato di 100 mq: da 100,00 € a 300,00 €.

Calcolo volumetrico per fabbricato di 2000 mq (condominio tipo): da 2.000,00 € a 5.000,00 €.

Progettazione fabbricato di 100 mq: da 3.000 € a 7.000 €.

Geometra: come poter risparmiare?

Come tutti i professionisti che si rispettino, i geometri sono chiamati a rispondere alle esigenze dei clienti. E una delle esigenze più pressanti riguarda la trasparenza informativa, la quale riguarda certamente i lavori in senso stretto, ma anche il costo dei lavori. In parole povere, se un cliente o aspirante tale chiede un preventivo, il geometra è tenuto a redigerlo e a consegnarlo.

Proprio il preventivo è l’arma migliore, tra quelle nelle mani del cliente. Una volta raccolti tre o quattro preventivi, si può procedere a una comparazione e scegliere l’offerta migliore, essendo relativamente sicuri circa il buon rapporto qualità-prezzo.

PROFESSIONE GEOMETRA

STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA STUDIO GEOMETRA ROMA

APE ROMA 2022

APE ROMA 2022

APE ROMA ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA – ROMA Consegna in 24h OTTIENI L’APE – COGLI L’OCCASIONE CHIAMA IL TECNICO AL 3288328510 SCRIVI A ediliziaprivata.roma@gmail.com APE REDATTA DA PROFESSIONISTI ISCRITTI AL SISTEMA INFORMATIVO APE LAZIO CERTIFICAZIONE...

geometra roma cila in sanatoria

geometra roma cila in sanatoria

In questo articolo risponderemo a le seguenti domande riguarto la Cila in sanatoria: quanto costa? Come chiederla? Quando serve? siamo a tua disposizione per cila roma in sanatoria, compila il modulo sottostante o consulta la nostra pagina per metterti in contatto con...

Quanto costa la cila in sanatoria a Roma

COSTO CILA IN SANATORIA ROMA 2022

COSTO CILA IN SANATORIA ROMA 2022 La CILA in sanatoria Se l’immobile che hai acquistato ha subito degli interventi che non sono stati comunicati al Comune di Roma oppure stai eseguendo dei lavori non ancora segnalati, avrai bisogno di presentare una CILA in sanatoria....




CONTATTACI

    Commenti recenti




      Gennaio: 2022
      LMMGVSD
       12
      3456789
      10111213141516
      17181920212223
      24252627282930
      31 




      edilizia-roma-studio-tecnico-geometra

      RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

      edilizia-privata-roma
      error: Content is protected !!