Bonus verde, le regole per l’acquisto di piante e materiali 2021

DETRAZIONI FISCALI RISTRUTTURAZIONI

Nuovo chiarimento dell’Agenzia delle Entrate su acquisti degli elementi per la sistemazione a verde e lavori in economia

BONUS VERDE, LE REGOLE PER L'ACQUISTO DI PIANTE E MATERIALI

Dove acquistare piante e materiali necessari alla realizzazione degli interventi agevolati con il Bonus verde? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate rispondendo ad una domanda su Fisco Oggi.

Bonus verde e acquisti di piante e materiali

Un contribuente ha chiesto se è possibile ottenere il Bonus verde nel caso in cui gli acquisti siano effettuati direttamente dal committente e la posa in opera venga realizzata da un giardiniere di fiducia. 

Bonus verde: acquisto piante e materiali e lavori in economia

L’Agenzia delle Entrate ha spiegato che l’acquisto di alberi, piante, arbusti, cespugli o specie vegetali in genere, finalizzato all’intervento straordinario di sistemazione a verde può essere effettuato presso un fornitore diverso rispetto al soggetto che esegue la prestazione.

SCARICA LA GUIDA AL BONUS VERDE

L’Agenzia ha ricordato che non si ha diritto al bonus verde per i lavori in economia, effettuati direttamente dal contribuente sul proprio giardino o terrazzo.

Bonus verde, come pagare i lavori

L’Agenzia delle Entrate spiega: fondamentale il requisito della tracciabilità

BONUS VERDE, LE REGOLE PER L'ACQUISTO DI PIANTE E MATERIALI, come pagare i lavori

Come si pagano le spese per gli interventi incentivati con il Bonus verde? A questa domanda ha risposto l’Agenzia delle Entrate sulla posta di Fisco Oggi.

Bonus verde, modalità di pagamento

Per usufruire del Bonus verde, le spese possono essere pagate anche con strumenti diversi dal bonifico bancario o postale. Tuttavia, ha precisato l’Agenzia delle Entrate, gli strumenti di pagamento devono garantire la tracciabilità delle operazioni.

Si può quindi pagare, ha spiegato l’Agenzia, anche con assegni bancari, postali o circolari non trasferibili, o con altre modalità informatizzate, come carte di credito e bancomat.

Il documento di spesa deve riportare inoltre il codice fiscale del contribuente beneficiario della detrazione e la descrizione dell’intervento, che deve rientrare tra quelli agevolabili. 

Bonus verde, detrazione anche per il 2021

Il bonus verde consiste in una detrazione fiscale del 36% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2021, con un limite massimo di 5mila euro, per gli interventi di sistemazione a verde degli immobili ad uso abitativo.
La detrazione spetta anche per gli interventi effettuati sulle parti comuni esterne degli edifici condominial. Il limite di spesa è 5mila euro per unità immobiliare ad uso residenziale.

Quando gli interventi sono realizzati su immobili residenziali adibiti promiscuamente all’esercizio di un’attività commerciale, dell’arte o della professione, la detrazione spetta nella misura ridotta del 50%.

EDILIZIA PRIVATA ROMA

letture interessanti su altri bonus vigenti:

visura catastale roma

Dove Fare Una Visura Catastale Roma Ti apparirà l’elenco delle province in cui si trovano i tuoi immobili. Cliccando suVisura per soggetto, avrai la visura catastale di tutte le tue proprietà. Puoi fare la richiesta della tua visura catastale online in maniera molto...




CONTATTACI

    Commenti recenti




      Giugno 2022
      LMMGVSD
       12345
      6789101112
      13141516171819
      20212223242526
      27282930 




      edilizia-roma-studio-tecnico-geometra

      RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

      edilizia-privata-roma
      error: Content is protected !!